Differenza tra Box e Dropbox

Sia Box che Dropbox sono sistemi di gestione dei contenuti e condivisione di file basati su cloud appositamente progettati per le aziende e le imprese per archiviare in modo sicuro i propri documenti e file in un unico luogo centrale in modo che possano condividerli da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Sebbene appartengano a società diverse, hanno offerte simili: archiviazione basata su cloud, sincronizzazione continua tra dispositivi e condivisione sicura. Hanno molto in comune, ovviamente, ma Dropbox si occupa di gestire i file nel cloud principalmente per gli individui, mentre Box è più focalizzato sull'azienda principalmente rivolto alle aziende. Entrambe le società presentano alcune differenze degne di nota, ma la differenza fondamentale risiede nel modo in cui accedi ai tuoi file. Presentiamo un confronto imparziale tra Box e Dropbox per valutare immediatamente le loro differenze.



Cos'è una scatola?

Box è un servizio di archiviazione e condivisione di file basato su cloud che fornisce a privati ​​e aziende soluzioni di archiviazione cloud e strumenti di collaborazione facili da usare. Sviluppato originariamente da Aaron Levie nel 2004 come prodotto universitario e lanciato ufficialmente nel 2005, Box prospera fino a diventare un prodotto incentrato sull'azienda con oltre 37 milioni di utenti in tutto il mondo. Box ha tenuto la sua IPO al NYSE all'inizio del 2015 e da allora ha registrato una crescita significativa.



Cos'è un Dropbox?



Fondato da Drew Houston e Arash Ferdowsi nel 2007, Dropbox è un servizio di gestione dei contenuti e condivisione di file che prospera per creare uno spazio di lavoro collaborativo che riunisce tutti i tuoi file e documenti in un unico luogo centrale. Consente agli utenti di caricare video, documenti e altri contenuti per l'archiviazione di backup. Tutto ciò che aggiungi su Dropbox si sincronizzerà automaticamente con il tuo account Dropbox permettendoti di accedere ai tuoi contenuti da più dispositivi da qualsiasi luogo tu voglia.

Differenza tra Box e Dropbox

  1. Di base

Box è una società di cloud storage con sede a Redwood City, California. Si tratta di un servizio di gestione dei contenuti e di condivisione di file che fornisce a privati ​​e aziende uno spazio di archiviazione nel cloud facile da usare e altre soluzioni aziendali. Box è popolare tra le grandi imprese e l'azienda pone un forte accento sulla sicurezza. Con sede a San Francisco, in California, Dropbox è lo strumento di archiviazione cloud definitivo per privati ​​e aziende, affermatosi negli anni come una delle più grandi piattaforme di condivisione di file al mondo. Consente agli utenti di caricare e condividere video, foto, documenti e altri contenuti da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

  1. Prezzi

Dropbox offre il piano Basic che viene fornito con 2 GB di spazio libero e se desideri spazio o funzionalità aggiuntive, puoi passare ai piani Plus, Professional o Business. Dropbox Plus offre 1 TB di spazio al prezzo di $ 9,99 al mese ($ 99,00 all'anno) e Professional offre 2 TB di spazio al prezzo di $ 19,99 al mese ($ 199,00 all'anno). Dropbox Business offre tre piani per soddisfare le esigenze del tuo team: Standard, Avanzato ed Enterprise. Standard offre 3 TB di spazio di archiviazione al prezzo di $ 12,50 per utente al mese, con un minimo di tre utenti; Advanced fornisce spazio di archiviazione illimitato per le aziende al prezzo di $ 20 per utente al mese, a partire da tre utenti; e il piano Enterprise è stato creato appositamente per le grandi aziende che necessitano di soluzioni personalizzate con assistenza clienti individuale.



Box, invece, offre piani sia per i singoli utenti che per le aziende. Box offre un piano individuale gratuito che viene fornito con 10 GB di spazio di archiviazione e limite di caricamento file di 250 MB. Se desideri più spazio, puoi passare al piano Personal Pro che offre 100 GB di spazio di archiviazione con limite di caricamento file di 5 GB al prezzo di $ 10 al mese. Box offre tre piani di livello aziendale: piano Starter per team di piccole dimensioni al prezzo di $ 5 per utente al mese a partire da tre utenti fino a 10 utenti con 100 GB di spazio di archiviazione e 5 GB di limite di caricamento; Il piano aziendale offre spazio di archiviazione illimitato con un limite di caricamento di file di 5 GB al prezzo di $ 15 per utente al mese; e il piano Enterprise offre funzionalità di sicurezza avanzate con spazio di archiviazione illimitato e limite di caricamento di 5 GB, a partire da tre utenti senza alcun limite al numero di utenti.

  1. gestione degli accessi

Box pone un forte accento sulla collaborazione e sicurezza con totale trasparenza e controllo sui contenuti. Box semplifica la supervisione del flusso di lavoro da parte del proprietario fornendo un accesso protetto ai file su diversi dispositivi. È uno strumento di collaborazione di gruppo che fornisce piena visibilità su dove e come sta andando il lavoro. Inoltre, fornisce l'accesso esterno per gli utenti al di fuori di Box indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando. Dropbox sincronizza i dati in modo sicuro tra i dispositivi in ​​modo che gli utenti possano accedervi da qualsiasi luogo desiderino. Fornisce accesso granulare a utenti selezionati per la condivisione in sicurezza.

  1. Sicurezza coinvolta in Box Vs. Dropbox

Dropbox fornisce più livelli di protezione distribuiti nella sua infrastruttura sicura per proteggere gli account degli utenti. Dropbox fornisce una crittografia avanzata per proteggere i tuoi file e documenti riservati utilizzando AES a 256 bit. Inoltre, può cancellare i dati da remoto nel caso in cui il tuo account venga compromesso o il dispositivo venga perso. Box fornisce una suite di funzionalità di sicurezza avanzate tra cui autenticazione a due fattori, crittografia dei dati, sicurezza della password del collegamento condiviso, filigrana dei documenti, delega del ruolo di amministratore, provisioning degli utenti gestiti in blocco, applicazione delle policy delle password, gestione della mobilità aziendale, autorizzazioni granulari e altro ancora.

Box vs. Dropbox: grafico di confronto



Riepilogo di Box e Dropbox

Entrambe le società hanno fondamentalmente lo stesso scopo, soluzioni di cloud storage e sincronizzazione continua su più dispositivi, ma hanno differenze degne di nota che le fanno risaltare. Dropbox è più un prodotto incentrato sui consumatori, almeno lo era, ma nel corso degli anni è diventata una delle più grandi piattaforme di file sharing al mondo con oltre 500 milioni di utenti in tutto il mondo. Box è un'azienda focalizzata sull'azienda che aiuta individui e aziende a utilizzare il cloud computing per soddisfare le loro esigenze attuali e di condivisione e archiviazione di file. Entrambi offrono piani individuali e più piani aziendali per soddisfare le esigenze sia degli individui che delle imprese.

Messaggi Popolari

E se gli alleati avessero bombardato Auschwitz?

La maggior parte degli scenari se iniziassero con una riscrittura plausibile di un evento storico; il bombardamento di Auschwitz no. Come mostra la cronaca storica, coloro che avrebbero potuto autorizzare l'attacco respinsero fermamente l'idea.

Differenza tra momento e inerzia

Momentum vs Inertia Sia la quantità di moto che l'inerzia sono componenti fondamentali della fisica. Momentum è un componente della meccanica classica che si riferisce al prodotto di

Differenza tra LG Versa e LG Dare

LG ha sviluppato telefoni che condividono il fattore di forma dell'ormai famoso iPhone. Due di queste offerte sono Dare e Versa che sono carine

Differenza tra Seaman e Deck Cadet

Seaman vs Deck Cadet Seaman si riferisce a un grado nella marina. È anche conosciuto come il grado più basso della Marina dopo Able Seaman e Leading Seaman. A bordo di un mercante

Differenza tra Nokia N8 e Samsung Omnia HD

Nokia N8 vs Samsung Omnia HD Il Nokia N8 e il Samsung Omnia HD sono di due società diverse, ovviamente, ma i due hanno molto in comune; con poco

Differenza tra marca e prodotti

I professionisti del marketing possono differenziare in modo elaborato tra marchi e prodotti perché utilizzano i due concetti come strumenti di marketing per promuovere le vendite di