Differenza tra endpoint e punto di equivalenza

Endpoint e punto di equivalenza sono i due concetti più importanti nelle titolazioni chimiche. La tecnica delle titolazioni può verificarsi in reazioni redox, reazioni acido-base e molte altre reazioni. Viene utilizzato prevalentemente nelle reazioni acido-base dove comporta la neutralizzazione di un'altra soluzione con l'altra per determinare la concentrazione sconosciuta. Fondamentalmente, una soluzione standard con concentrazione nota viene versata con attenzione in un'altra soluzione chiamata analita con concentrazione sconosciuta per calcolare la sua concentrazione.

Durante il processo di titolazione, ci sono due fasi che vengono raggiunte, vale a dire. punto finale e punto di equivalenza. Il punto di equivalenza, detto anche punto stechiometrico, in poche parole, è un punto in cui le moli delle due soluzioni, acido e base, sono equivalenti o uguali. Lo stadio si verifica prima dell'endpoint, che segnala il completamento della reazione. In alcune reazioni, potrebbero esserci numerosi punti di equivalenza, specialmente in acidi e basi poliprotici in cui esistono più ioni idrossido.



Questo articolo spiega la differenza fondamentale tra il punto finale e il punto di equivalenza nelle titolazioni chimiche.



Differenza tra punto finale e punto di equivalenza

Definizione di punto di equivalenza

Il punto di equivalenza nella titolazione acido-base segnala il completamento della reazione in cui il numero di moli del titolante e dell'analita sono uguali come nell'equazione chimica. Ad esempio, in una titolazione di NaOH e HCl, 1 mole di HCl sarà uguale esattamente a 1 mole di NaOH nel punto di equivalenza. Questo punto deve essere raggiunto con precisione somministrando un numero di gocce della soluzione standard alla concentrazione sconosciuta. Di solito si usa una pipetta per versare gocce di titolante nel pallone di misurazione dove l'analita è stato versato con un determinato indicatore. Gli indicatori sono importanti nelle titolazioni acido-base per vedere chiaramente l'equivalenza e gli endpoint.



La titolazione di acidi e basi può avvenire tra una base forte e una base debole; base forte e acido debole; base forte e base forte; o acidi poliprotici deboli. Può essere utilizzato un indicatore diverso a seconda della soluzione tipica utilizzata per la titolazione. Ad esempio, in una titolazione NaOH e HCl, viene utilizzata una fenolftaleina, mentre in NH3e HCl un indicatore arancione metile è più adatto per effettuare i cambiamenti. Se il pH del titolante corrisponde al pH nel punto di equivalenza, il punto finale e il punto di equivalenza possono verificarsi simultaneamente.

L'immagine sotto fornisce una chiara comprensione della titolazione impostata per raggiungere il punto di equivalenza e successivamente raggiungere il punto finale quando il colore cambia. All'inizio, la soluzione con la concentrazione sconosciuta viene versata con l'indicatore. Quindi il titolante viene aggiunto utilizzando la buretta controllando le gocce con la valvola. L'equazione MacidoVacido= MbaseVbaseviene utilizzato per calcolare la concentrazione sconosciuta mediante manipolazioni algebriche osservando che la Molarità è un numero di moli per litro.

Differenza tra punto finale e punto di equivalenza



Definizione di endpoint

L'endpoint viene dopo il punto di equivalenza nelle titolazioni. Indica che il punto di equivalenza è stato raggiunto. Questo punto finale è indicato dal cambiamento di colore della soluzione. Guarda l'immagine qui sotto:

Differenza tra punto finale e punto di equivalenza

Cortesia dell'immagine: Chemistry LibreTexts

Per raggiungere il punto finale, la quantità di gocce deve essere somministrata con attenzione perché una singola goccia può modificare il pH della soluzione. In situazioni in cui l'endpoint è stato superato, è possibile eseguire una titolazione inversa o una titolazione inversa a seconda della natura della soluzione. Se è stata versata una quantità eccessiva di titolante, il punto finale potrebbe essere superato. La soluzione sarà aggiungere un'altra soluzione di un diverso reagente in eccesso.

Gli indicatori non sono sempre utilizzati nelle titolazioni. I misuratori di pH possono essere utilizzati per leggere il pH come indicazione che la reazione è completa. In una base forte e un acido, un pH di 7 indica che la reazione è completa. Il cambio di colore è, tuttavia, un modo conveniente per monitorare l'endpoint, quindi gli indicatori vengono spesso utilizzati. Una soluzione di cloruro di sodio e acido cloridrico raggiunge il punto finale come indicato dalla fenolftaleina quando la soluzione diventa rosa. L'endpoint non indica necessariamente la fine della reazione, ma il completamento della titolazione.

Differenza tra endpoint e punto di equivalenza

Differenza tra endpoint ed equivalenza

Definizione di endpoint ed equivalenza

L'endpoint è la fase della titolazione indicata da un cambiamento di colore come segno che la titolazione è completa e il punto di equivalenza è stato raggiunto. Il punto di equivalenza, d'altra parte, è lo stadio immediatamente prima dell'endpoint che segnala il punto stechiometrico con uguale numero di moli tra l'analita e il titolante in linea con l'equazione chimica. Per raggiungere il punto di equivalenza, il titolante deve essere versato accuratamente e goccia a goccia utilizzando la buretta.

Presenza di endpoint ed equivalenza

Il punto di equivalenza si verifica quando il numero di moli del titolante, la soluzione standard, è uguale al numero di moli dell'analita, la soluzione con concentrazione sconosciuta. L'endpoint si verifica quando il colore cambia.

Significato di endpoint ed equivalenza

Il punto di equivalenza significa che il titolante ha reagito completamente con l'analita mentre il punto finale segnala il completamento della titolazione. L'endpoint e l'equivalenza possono verificarsi contemporaneamente se il pH del titolante corrisponde al pH nel punto di equivalenza.

Endpoint verses Equivalence: Comparison Chart

Punto di equivalenza VERSUS Endpoint

Riepilogo dell'equivalenza dei versi dell'endpoint

  • L'endpoint e il punto di equivalenza sono le fasi più importanti nelle titolazioni chimiche
  • L'endpoint si verifica dopo il punto di equivalenza e indica il completamento della titolazione, ma non sempre la fine della reazione.
  • Il punto di equivalenza si verifica prima dell'endpoint e indica la reazione completa tra il titolante e l'analita dove il numero di moli del titolante è uguale al numero di moli della concentrazione sconosciuta
  • Il punto finale viene raggiunto quando il colore cambia se è stato utilizzato l'indicatore
  • Altri acidi deboli possono avere più punti di equivalenza ma solo un punto finale
  • Il punto di equivalenza è anche chiamato punto stechiometrico

Messaggi Popolari

Differenza tra un asino e un burro

Un asino è un animale domestico che ha il nome Equus asinus. Un asino è un asino selvatico che è stato trovato originariamente in Messico e portato negli Stati Uniti

Differenza tra manager e leader

Manager vs Leader Anche se le parole manager e leader possono sembrare significare la stessa cosa, non lo sono. Un manager è qualcuno che gestisce ed è responsabile

Differenza tra molecole e composti

Molecole vs composti Una molecola è nata quando due o più atomi interagiscono chimicamente e si combinano insieme. Anche il composto è una molecola ma contiene

Piedistalli vuoti: cosa si dovrebbe fare con i monumenti civici alla Confederazione e ai suoi leader?

Da Charlottesville a New Orleans, la rimozione delle statue confederate dagli spazi pubblici e il dibattito sulla loro rimozione stanno facendo notizia a livello nazionale.

La sorprendente storia della flotta giapponese B-17

I giapponesi ricostruirono e testarono tre B-17 catturati, ma per la maggior parte non furono in grado di capitalizzare i segreti rivelati dai bombardieri a fine maggio

Differenza tra Python e R Machine Learning

L'apprendimento automatico consiste nell'estrarre conoscenza dai dati e la sua applicazione, negli ultimi anni, è diventata onnipresente nella vita di tutti i giorni. Apprendimento automatico