Differenza tra HDD e SSD

Sebbene le unità disco rigido (HDD) rimangano il leader nello spazio dei supporti di archiviazione, i nuovi computer e notebook si stanno spostando sempre più verso le unità a stato solido (SSD) più efficienti e veloci. La tecnologia dei supporti di archiviazione è cresciuta notevolmente negli ultimi due decenni e siamo riusciti a tenere il passo con il crescente utilizzo dei dati in termini di tecnologia di archiviazione. L'archiviazione dei dati ha rivoluzionato in modo sorprendente dai modelli iniziali delle schede perforate convenzionali che potevano memorizzare solo 960 bit di dati sui dischi floppy e attraverso CD e DVD fino a HDD e SSD. A partire dalla primissima unità disco rigido sviluppata da IBM con il nome in codice RAMAC agli HDD compatti e leggeri con maggiore capacità fino agli SSD ultraportatili, la tecnologia di archiviazione si è trasformata radicalmente nel corso degli anni. Questo articolo evidenzia alcune differenze chiave confrontando HDD e SSD su vari fronti per determinare quale sia il migliore per le tue esigenze individuali.



Cos'è l'HDD?

Hard Disk Drive, o semplicemente denominato HDD, è un dispositivo di archiviazione dati che utilizza l'archiviazione magnetica per archiviare e recuperare informazioni e dati digitali utilizzando dischi a rotazione rapida chiamati piatti. Gli HDD sono stati il ​​dispositivo di archiviazione secondario dominante per i computer di uso generale sin da quando IBM ha sviluppato il primo HDD nel 1956. Rimane ancora il leader di mercato nelle soluzioni di archiviazione digitale a causa della crescente domanda di più spazio di archiviazione a causa del crescente uso di dati digitali nell'era moderna.



Cos'è l'SSD?

Le unità a stato solido, o SSD, sono un dispositivo di archiviazione non volatile che archivia e recupera i dati in modo persistente sulla memoria flash a stato solido. Si tratta di una tecnologia relativamente più recente che fa quasi tutto ciò che fa un disco rigido, ma i dati vengono memorizzati su chip di memoria flash interconnessi invece che su piatti, rendendoli relativamente più veloci degli HDD, fino al 30% più veloci in termini di velocità di lettura / scrittura che rappresenta prestazioni migliori. Sono più simili a HDD improvvisati che utilizzano la memoria flash basata su NAND per archiviare i dati, che è una memoria non volatile in grado di conservare i dati anche dopo un'interruzione dell'alimentazione.



Differenza tra HDD e SSD

  1. Nozioni di base su HDD e SSD

Sia gli HDD che gli SSD sono dispositivi di archiviazione utilizzati fondamentalmente per lo stesso scopo, ovvero archiviare i documenti personali, i file, le raccolte multimediali digitali e le applicazioni in modo efficiente a lungo termine, ma poiché non tutte le tecnologie sono costruite allo stesso modo, hanno il loro giusto anche quota di punti distintivi. HDD, abbreviazione di unità disco rigido, è la soluzione di archiviazione più popolare e ampiamente utilizzata disponibile per i consumatori e la tecnologia esiste da decenni rispetto al mondo della tecnologia. È in grado di memorizzare diversi terabyte di dati in un dispositivo di archiviazione compatto. Al contrario, gli SSD, o unità a stato solido, sono una tecnologia relativamente più recente che archivia i dati su una memoria flash a stato solido.

  1. Tecnologia

Le unità disco rigido sono unità meccaniche che utilizzano la memoria magnetica per memorizzare i dati su un piatto rotante. Consiste di dischi rotanti chiamati piatti che sono posizionati attorno a un mandrino, un braccio attuatore con una testina di lettura / scrittura per ogni piatto e motori per far girare i piatti che a loro volta memorizzano e recuperano i dati, a una velocità che va da 4.200 rotazioni per minuto a 15.000 giri / min con conseguente prestazioni più veloci. Le unità a stato solido, o SSD, sono una soluzione di archiviazione non volatile che archivia i dati in modo persistente sulla memoria flash a stato solido. Sono una potenziale sostituzione dei dischi rigidi senza parti in movimento coinvolte.

  1. Velocità di lettura / scrittura

Gli HDD hanno una velocità di lettura / scrittura relativamente più lenta rispetto alle unità a stato solido perché le prestazioni di un HDD dipendono dal piatto: più velocemente gira il piatto, più velocemente si comporta l'HDD. La velocità di lettura media di un HDD può arrivare fino a 128 Mbps e la velocità di scrittura può essere compresa tra 50 e 120 Mbps. Gli SSD sono relativamente più veloci in quanto non sono coinvolte parti mobili con una velocità di scrittura massima di 654 Mbps e la velocità di lettura media può arrivare fino a 712 Mbps per le unità di fascia alta. Gli SSD sono fino al 30% più veloci degli HDD in termini di velocità di lettura / scrittura.



  1. Capacità e costo

Gli HDD sono disponibili nelle specifiche standard da 3,5 pollici e 2,5 pollici e sono in grado di memorizzare diversi terabyte di dati. Sono dispositivi di archiviazione ad alta capacità in grado di memorizzare fino a 10 TB di dati per computer desktop e 2 TB massimo per laptop e notebook. Gli SSD sono di dimensioni molto più piccole e possono contenere fino a 1 TB di dati per notebook e laptop e fino a un massimo di 4 TB nei computer desktop a causa dei costosi chip di silicio disponibili. Gli HDD sono molto più economici degli SSD e per la stessa quantità di spazio di archiviazione, potresti dover pagare il doppio per un SSD rispetto a un HDD.

  1. Durevolezza

Gli HDD utilizzano l'archiviazione magnetica per archiviare e recuperare i dati e più parti meccaniche significa che il dispositivo è più soggetto a guasti e perdita di dati in caso di cadute accidentali o uso improprio. Questa è una delle principali preoccupazioni nei notebook che coinvolgono parti delicate che li rendono più vulnerabili a danni e brividi. Gli SSD sono più durevoli degli HDD in quanto non sono coinvolte parti meccaniche o mobili, inoltre il fattore di forma ridotto tiene conto della mobilità. La durata degli SSD è di gran lunga migliore rispetto agli HDD con un rischio minimo o nullo di perdita di dati o errore di integrità. Inoltre, gli SSD generano meno calore rispetto agli HDD.

HDD vs SSD: tabella di confronto

Riepilogo di HDD vs. SSD

Sia gli HDD che gli SSD sono le tecnologie di archiviazione più comuni utilizzate per archiviare e recuperare enormi quantità di dati in dispositivi di archiviazione portatili compatti. Tuttavia, gli HDD rimangono la scelta dei supporti di archiviazione delle persone a causa delle molteplici opzioni di archiviazione con la capacità di archiviare terabyte di dati in una fascia di prezzo molto più economica rispetto agli SSD molto più costosi. Tuttavia, con la crescente domanda di maggiore velocità e migliori prestazioni di elaborazione, sempre più persone esperte di tecnologia si rivolgono agli SSD più efficienti e durevoli come soluzione di archiviazione preferita per i loro sistemi, specialmente nei laptop. Se stai cercando prestazioni rispetto alla capacità, durata rispetto ai costi, gli SSD sono una lunga strada da percorrere.

Messaggi Popolari

Differenza tra lavoro ed energia

Lavoro vs energia La fisica non è un argomento con cui la maggior parte di noi è a suo agio. Come materia durante il liceo e come materia durante il college, spesso ci grattiamo

Differenza tra accuratezza e precisione

Precisione vs Precisione La precisione è un concetto generale, mentre la precisione è più un concetto matematico. Nel complesso, però, il confine concettuale tra i file

Differenza tra CSS Flexbox e Grid

Il modo in cui il contenuto è organizzato su un sito web dice molto su di te o sulla tua organizzazione. Non basta il contenuto giusto, ma sapere come organizzare il tuo

Differenza tra sindrome di Turner classica e mosaico

La sindrome di Turner classica è la condizione in cui uno dei cromosomi sessuali manca da ogni cellula. La sindrome di Mosaic Turner è la condizione in cui si verifica un sesso

Differenza tra atto di rivendicazione e atto di garanzia

Come proprietario o cercatore di proprietà, la conoscenza delle azioni è fondamentale. Un atto è un semplice pezzo di carta che contiene il linguaggio di trasmissione e il cui ruolo è

Guerra cinese alla droga

La Cina ha combattuto con l'impero britannico per il lucroso commercio di oppio di quest'ultimo, lasciando un'amara eredità