Differenza tra Kubernetes e Docker

Il settore IT ha assistito a cambiamenti drastici negli ultimi anni nel modo in cui le applicazioni software vengono sviluppate e distribuite. L'ascesa del cloud computing, dell'automazione e della virtualizzazione ha cambiato radicalmente il modo in cui sviluppatori, amministratori di sistema e aziende gestiscono l'infrastruttura nel suo complesso. Sembra impossibile eseguire applicazioni critiche al di fuori dei confini del data center aziendale alcuni anni fa. Tuttavia, per tenere il passo con il ritmo attuale, le organizzazioni stanno ora migrando la propria infrastruttura a servizi cloud come Google Computer, Azure e AWS nel tentativo non solo di risparmiare tempo ma anche di tagliare i costi generali. Da allora le organizzazioni hanno iniziato a concentrarsi su cose che contano davvero come la containerizzazione.

È iniziato nel 2013 con il rilascio iniziale del motore per container Docker che consentirebbe agli utenti di confezionare in modo conveniente ed efficace il software in piccoli ambienti riutilizzabili noti come container. Da allora le aziende hanno iniziato a utilizzare i contenitori per creare pacchetti di applicazioni legacy al fine di semplificare la distribuzione e aumentare la portabilità. L'idea alla base di Docker era di raggruppare un'applicazione con tutte le dipendenze di cui ha bisogno in una singola unità standardizzata per la distribuzione. Per gestire al meglio un'infrastruttura cloud moderna, è essenziale una migliore comprensione di Docker e Kubernetes. Intendiamo fornire lo stesso attraverso questo articolo e aiutarti a capire la differenza tra i due.





Cos'è Kubernetes?

Kubernetes è un progetto open source e ecosistema che automatizza la distribuzione, la scalabilità e la gestione delle applicazioni containerizzate. È una delle piattaforme di orchestrazione più popolari al mondo per automatizzare la distribuzione e la gestione di applicazioni basate su container su piccola e grande scala. Il gigante della ricerca Google ha reso open source il progetto Kubernetes nel 2014, ma in seguito è entrato a far parte della Cloud Native Computing Foundation (CNCF) ed è diventato il leader indiscusso nel campo delle applicazioni basate su container. Kubernetes ha rivoluzionato il modo in cui vengono gestiti DevOps e l'infrastruttura IT.

È possibile eseguire facilmente applicazioni containerizzate su più nodi cluster utilizzando Kubernetes. L'orchestrazione di Kubernetes include la pianificazione, la distribuzione del carico di lavoro e il ridimensionamento. È il software per la gestione di un cluster di container Docker.



Cos'è un Docker?

Docker è una piattaforma container pronta per le aziende e un motore open source che automatizza la distribuzione delle applicazioni nei container. Docker è stato progettato come strumento interno nella piattaforma come società di servizi, dotCloud. È stato rilasciato al pubblico come open source nel 2013. Il suo codice sorgente è disponibile gratuitamente per tutti su GitHub.

Docker aggiunge un motore di sviluppo di applicazioni su un ambiente di esecuzione di container virtualizzato. In termini semplici, Docker è una tecnologia per Linux che consente agli sviluppatori di sistemi di creare un pacchetto di un'applicazione con tutte le parti necessarie. È leggero e incredibilmente semplice ed è progettato per migliorare la coerenza assicurandosi che l'ambiente in cui gli sviluppatori scrivono il codice corrisponda all'ambiente in cui vengono distribuite le applicazioni.



Differenza tra Kubernetes e Docker

  1. Tecnologia coinvolta in Kubernetes e Docker

  • Sia Kubernetes che Docker lo sono completo soluzioni de facto per automatizzare in modo efficace ed efficiente la distribuzione e la gestione di applicazioni basate su container, consentendo agli sviluppatori di creare un pacchetto di un'applicazione con tutte le parti di cui hanno bisogno. Tuttavia, entrambe sono tecnologie fondamentalmente molto diverse che lavorano in armonia.
  • Docker è una piattaforma di container pronta per le aziende per la creazione, la configurazione e la distribuzione di container Docker, mentre Kubernetes è un ecosistema per la gestione di un cluster di container Docker noto come Pod. Kubernetes si presenta quando è necessario lavorare con un gran numero di container su più macchine.
  1. Architettura di Kubernetes e Docker

  • Docker utilizza la propria soluzione di clustering nativa per i container Docker denominata Docker Swarm, che è un cluster di host Docker su cui è possibile distribuire i servizi. Swarm ha un'architettura semplice che raggruppa più host Docker e serve l'API Docker standard su quel cluster. Ciò semplifica l'integrazione con strumenti che già supportano l'API Docker.
  • Kubernetes, d'altra parte, è uno strumento di orchestrazione che segue un'architettura client-server, ma a differenza di Docker, non è una soluzione completa e utilizza plug-in personalizzati per estenderne le funzionalità.
  1. Bilanciamento del carico in Kubernetes vs. Docker

  • Docker Swarm si basa sul concetto di Pod che pianificano unità contenenti più contenitori nell'ecosistema Kubernetes e sono condivise automaticamente in un cluster di nodi, se disponibile. Il sistema di bilanciamento del carico viene distribuito sul proprio swarm a nodo singolo quando i pod nel contenitore sono definiti come servizio.
  • In Kubernetes, il bilanciamento del carico proviene da scatola per la sua architettura ed è molto conveniente. I servizi hanno un bilanciatore del carico integrato che distribuisce il traffico di rete a tutti i pod. Hai la possibilità di creare automaticamente un bilanciatore del carico di rete cloud durante la creazione di un servizio.
  1. Scalabilità

  • Docker si basa su un modello copy-on-write in modo che anche apportare modifiche a un'applicazione sia incredibilmente veloce e solo ciò che si desidera modificare verrà modificato. Incoraggia inoltre l'architettura orientata ai servizi e ai microservizi in cui un'applicazione o un servizio è rappresentato da una serie di contenitori interconnessi. Ciò semplifica la distribuzione, la scalabilità e il debug delle applicazioni, rendendo l'implementazione rapida e semplice.
  • La funzionalità principale di Kubernetes è la sua capacità di pianificare i carichi di lavoro in container su un'infrastruttura scalabile basata su Kubernetes con un utilizzo efficiente delle risorse.

Kubernetes vs Docker: grafico di confronto

Riepilogo di Kubernetes vs. Docker

Sebbene sia Kubernetes che Docker siano soluzioni de facto complete per automatizzare in modo efficace ed efficiente la distribuzione e la gestione di applicazioni basate su container, sono tecnologie fondamentalmente molto diverse.

Docker mira a ridurre il ciclo di tempo tra il codice in fase di scrittura e il codice in fase di test, implementazione e distribuzione. Docker incoraggia l'architettura orientata ai servizi e ai microservizi e utilizza la propria soluzione di clustering nativa chiamata Docker Swarm. Kubernetes, d'altra parte, si presenta quando è necessario lavorare con un numero elevato di container su più macchine.

Messaggi Popolari

Non riesci a dire una bugia su GW? La storia fa

Dimentica i miti e dai al primo presidente ciò che gli è dovuto

Differenza tra riconoscimento facciale e Face ID

Di tutte le principali tecnologie di autenticazione biometrica, il riconoscimento facciale è probabilmente più avanzato e sicuro ed è abbastanza non intrusivo. Questo è probabilmente

Differenza tra islam ed ebraismo

Islam vs Ebraismo La religione è sempre stata un argomento delicato da discutere, considerando il fatto che le persone hanno le proprie opinioni e credenze. Però,

Perché l'URSS ha invaso la Manciuria e Karafuto?

Signor Storia, poiché il Giappone aveva un trattato di neutralità con l'Unione Sovietica nella seconda guerra mondiale, perché l'Unione Sovietica invase la Manciuria e Karafuto nel 1945? Mentre loro

William H. Pitsenbarger: il più coraggioso tra i coraggiosi veterani della guerra del Vietnam

Airman First Class William H. Pitsenbarger, compagni veterani e città natale, perseverò per tre decenni per ottenere il suo tanto atteso riconoscimento con una medaglia d'onore postuma.

Differenza tra podcast e broadcast

Il progresso dei canali di telecomunicazione digitale ha consentito modalità di trasmissione delle informazioni più semplici, veloci, efficaci ed economiche. Con la sostituzione di