Differenza tra circuiti in serie e paralleli

circuitoSerie vs circuiti paralleli

Un circuito elettrico può essere impostato in molti modi. I dispositivi elettronici come resistori, diodi, interruttori e così via sono componenti posizionati e posizionati in una struttura di circuito. Il posizionamento di tali componenti è cruciale per il funzionamento del circuito, poiché diversi tipi di configurazioni creano un diverso tipo di output, risultato o scopo. Due dei più semplici collegamenti elettronici o elettrici sono chiamati circuiti in serie e in parallelo. Questi due sono in realtà la configurazione più semplice di tutti i circuiti elettrici, ma sono significativamente diversi l'uno dall'altro.



Fondamentalmente, un circuito in serie mira ad avere la stessa quantità di flusso di corrente attraverso tutti i componenti posti in linea. Si chiama 'serie' a causa del fatto che i componenti si trovano nello stesso unico percorso del flusso di corrente. Ad esempio, quando componenti come i resistori vengono inseriti in una connessione di circuito in serie, la stessa corrente scorre attraverso questi resistori, ma ognuno avrà tensioni diverse, supponendo che la quantità di resistenza sia dissimile. La tensione dell'intero circuito sarà la somma delle tensioni in ogni componente o resistenza.



In circuiti in serie:

Vt = V1 + V2 + V3 ...
It = I1 = I2 = I3 ...
Rt = R1 + R2 + R3…



Dove:

Vt = tensione totale del circuito
V1, V2, V3 e così via = tensione in ogni componente
It = corrente totale
I1, I2, I3 e così via = corrente in ogni componente
Rt = resistenza totale da componenti / resistenze
R1, R2, R3 e così via = resistenza valori di ogni componente

L'altro tipo di connessione è chiamato 'parallelo'. I componenti di un tale circuito non sono in linea o in serie, ma paralleli tra loro. In altre parole, i componenti sono cablati in loop separati. Questo circuito divide il flusso di corrente e la corrente che scorre attraverso ciascun componente alla fine si combinerà per formare la corrente che scorre nella sorgente. Le tensioni alle estremità dei componenti sono le stesse; anche le polarità sono identiche. Tracciamo lo stesso esempio fornito nel circuito in serie e supponiamo che i resistori siano collegati in parallelo. L'altro termine per i circuiti 'paralleli' è 'multiplo', a causa delle connessioni multiple.



In circuiti paralleli:

Vt = V1 = V2 = V3
It = V (1 / R1 + 1 / R2 + 1 / R3) poiché,
1 / Rt = (1 / R1 + 1 / R2 + 1 / R3)

Uno di maggiore differenze - oltre alle formule di tensione, corrente e resistenza '' è il fatto che i circuiti in serie si rompono se un componente, come un resistore, si brucia; quindi, il circuito non sarà completo. Nei circuiti paralleli, tuttavia, il funzionamento degli altri componenti continuerà, poiché ogni componente ha il proprio circuito ed è indipendente.

Sommario:

1. I circuiti in serie sono tipi base di circuiti elettrici in cui tutti i componenti sono uniti in una sequenza in modo che la stessa corrente li attraversi tutti.

2. I circuiti paralleli sono tipi di circuiti in cui la tensione identica si verifica in tutti i componenti, con la divisione della corrente tra i componenti in base alle loro resistenze o impedenze.

3. Nei circuiti in serie, il collegamento o il circuito non sarà completo se un componente della serie si brucia.

4. I circuiti paralleli continueranno a funzionare, almeno con altri componenti, se un componente collegato in parallelo si brucia.

Messaggi Popolari

Differenza tra pazienza e paziente

La lingua inglese ha un mucchio di parole confuse. La maggior parte di loro sono omofoni che condividono suoni e ortografia simili ma con significati completamente diversi.

Differenza tra portare e prendere

Qual è la differenza tra 'bring' e 'take'? Queste parole hanno un significato molto simile, ma hanno due usi molto diversi. Mentre anche madrelingua inglese

L'uomo che ha sparato ad A.P. Hill

Anche un caporale umile può prendere una decisione che ha conseguenze importanti. Guerre, campagne e battaglie sono tutte determinate da decisioni prese sotto costrizione e

Differenza tra Kobe e Wagyu

Per gli amanti della carne la scelta del tipo di manzo da consumare non è facile. Con i cambiamenti di preferenza di molti articoli tra le persone, molti prodotti hanno

Differenza tra assolutismo e illuminismo

I due termini si riferiscono ai fondamentali del governo che risalgono al XVIII e XIX secolo. Ruotano intorno alla condotta e alle politiche di vari europei

Differenza tra crema e metà e metà crema

Cream and Half vs Half Cream Si possono trovare vari tipi di creme sul mercato. A volte può essere difficile acquistare il giusto tipo di creme. Uno può