Differenza tra stadiazione e classificazione

La stadiazione è il modo in cui i medici valutano il cancro in base alle dimensioni dei tumori e se il cancro si è diffuso ad altre parti del corpo. La classificazione è uno schema di classificazione basato sulla quantità di differenziazione che le cellule tumorali hanno subito.



Cos'è la stadiazione?

Definizione:

La stadiazione è un processo in cui i medici valutano il cancro per vedere le dimensioni di un tumore e anche per determinare dove si trova il cancro nel corpo.



Quali sono le fasi:

Esistono diversi sistemi di messa in scena quando si tratta di cancro e di classificazione dei tumori. Generalmente, lo stadio avrà un numero da 0 a 4 associato ma esattamente ciò che significa cambia leggermente a seconda del tipo di cancro diagnosticato. Ci sono tre modi principali in cui il cancro viene classificato quando viene organizzato secondo il metodo di stadiazione TNM. Il primo modo è correlato al tumore stesso (T), quindi alla presenza di cellule cancerose nei linfonodi (N) e infine se si notano metastasi (M). Con i livelli T, Tis è il cancro che è in situ, mentre T0 è no primario il tumore è evidente. I valori da T1 a T4 sono Usato per indicare la dimensione del tumore. Il grado di diffusione nei linfonodi è indicato da N1 a N4. Il valore M0 indica l'assenza di metastasi mentre M1 mostra la presenza di metastasi.

Come viene eseguita la messa in scena:



È possibile eseguire varie scansioni e biopsie, comprese scansioni TC, PET, ecografia e risonanza magnetica. La biopsia è la procedura in cui un pezzo di un tumore o sospettato di cancro tessuto viene rimosso dal corpo e inviato a un patologo per l'esame. Spesso i medici eseguono anche la biopsia ed esaminano i linfonodi del corpo per valutare se il tumore si è diffuso dalla sede originaria. Si dice che il cancro che si è diffuso oltre il sito iniziale abbia metastatizzato.

Impatto sul trattamento:

La stadiazione del cancro è un modo utile per i medici per determinare quale sia la forma di trattamento migliore e più appropriata per un particolare paziente poiché questo può essere diverso per il cancro allo stadio 1 rispetto allo stadio 4. Il miglior tipo di trattamento, tuttavia, spesso varia anche in base al tipo di cancro oltre allo stadio in cui è classificato.

Cos'è la classificazione?

Definizione:



La classificazione è un sistema utilizzato per descrivere il livello di anormalità delle cellule tumorali cancerose. Può essere usato come un modo per valutare la velocità con cui è probabile che il cancro cresca.

Quali sono i voti:

I gradi sono X e livelli da 1 a 4. Il grado X è quando le cellule sono cancerose ma non è possibile determinare un grado. Il grado più basso che può essere determinato è G1, in cui le cellule del cancro sono altamente differenziate e non così anormali e assomigliano molto alle cellule sane del corpo. Il livello intermedio è G2 dove le cellule non sono così differenziate. I livelli di alto grado sono sia 3 che 4 in cui le cellule non possono essere differenziate facilmente. Un cancro a cui viene assegnato un grado elevato è quello che con ogni probabilità crescerà rapidamente, mentre un cancro di grado molto basso crescerà lentamente.

Come classificazione è fatta:

Il grado di ogni particolare tipo di cancro è determinato prendendo il tessuto durante una biopsia ed esaminandolo al microscopio. Il patologo è in grado di esaminare le singole cellule del cancro e quindi classificare queste cellule come scarsamente o ben differenziate o non differenziate affatto. L'aspetto di queste cellule cancerose dà al patologo un'idea di quanto velocemente il cancro possa progredire e diffondersi. Il campione di tessuto può anche essere colorato in vari modi per vedere meglio le singole cellule.

Impatto sul trattamento:



È importante che un oncologo sappia in che grado è un particolare tumore in quanto ciò consente loro di pianificare l'opzione di trattamento corretta. Un cancro di basso grado può richiedere un piano di trattamento diverso e meno aggressivo rispetto a un cancro di alto grado.

Differenza tra stadiazione e valutazione

Definizione

La stadiazione è il sistema di classificazione utilizzato in cui un medico valuta le dimensioni di un tumore canceroso e il grado di diffusione del cancro nel corpo. La classificazione è un sistema di classificazione in cui le cellule cancerose vengono valutate per la quantità di anormalità presenti.

Nomi delle categorie

La stadiazione utilizza il sistema TNM in cui T rappresenta i tumori, N rappresenta i linfonodi e M rappresenta le metastasi. Le categorie di valutazione iniziano tutte con la lettera G e un numero o una X.

Cosa significano le categorie

In stadiazione: T0 indica che non è stato trovato alcun tumore, Tis è un tumore in situ e da T1 a T4 sono dimensioni crescenti del tumore. A N viene assegnata una lettera da 1 a 4 in base alla diffusione ai linfonodi. M è usato per mostrare se si sono verificate metastasi. Nella classificazione, il cancro può non essere classificato (GX), o classificato in base alla differenziazione cellulare, con G1 che è l'aspetto più differenziato e normale e G4 è indifferenziato e dall'aspetto anormale.

Caratteristiche microscopiche

La stadiazione non si occupa dell'aspetto microscopico delle cellule mentre la classificazione si occupa dell'aspetto microscopico delle cellule.

Tumori

La stadiazione riguarda i tumori mentre la classificazione si occupa delle cellule.

Tabella di confronto tra stadiazione e valutazione

Riepilogo della messa in scena vs. Classificazione

  • La stadiazione e la classificazione sono entrambi schemi di classificazione che i medici possono utilizzare per valutare il livello di gravità del cancro.
  • La stadiazione è un metodo di classificazione che riguarda le dimensioni di un tumore e se il cancro si è diffuso o meno a linfonodi distanti.
  • La classificazione è un tipo di classificazione che esamina le caratteristiche microscopiche delle cellule tumorali e determina l'aspetto morfologico e quindi l'entità della differenziazione.

Messaggi Popolari

Differenza tra Honda Accord e Toyota Prius

Honda Accord vs.Toyota Prius Toyota Motors è nota per andare oltre le aspettative del mercato nello sviluppo di soluzioni pratiche, economiche e futuristiche

Differenza tra PCI 2.0 e PCI 2.1

PCI 2.0 vs PCI 2.1 Peripheral Component Interconnect Express, abbreviato anche come PCIe, è una scheda di espansione utilizzata per il collegamento di schede audio, video e di rete

Differenza tra Aleve e Ibuprofen

Aleve Vs Ibuprofen Se hai un forte mal di testa e altri dolori del corpo, una delle soluzioni più rapide è ricorrere all'uso di antidolorifici. In questo

Differenza tra capelli grigi e bianchi

Capelli grigi vs bianchi I capelli sono una delle parti più visibili e facili da notare del corpo di un uomo. Le donne sono particolarmente consapevoli dei loro capelli, ma anche gli uomini

Differenza tra HSRP e VRRP

HSRP vs. VRRP Hai mai sentito parlare di protocolli di routing ridondanti? In caso contrario, non è così sorprendente, poiché questo è un termine puramente tecnico; ma una volta che ti imbatti

La differenza tra Pidgin e Lingua Franca

Con la crescita della civiltà, l'ingegnosità dell'uomo ha prodotto molte meraviglie. È l'unica creatura ad avere la capacità di modellare l'ambiente per adattarlo al suo