Differenza tra sconto commerciale e sconto di cassa

Differenza tra sconto commerciale e sconto di cassa

Quando si effettuano acquisti di articoli, la maggior parte delle persone ha un forte zelo nell'ottenere uno sconto. Ottenere uno sconto rallegra molte persone e le motiva a comprare di nuovo dallo stesso venditore. Per questo motivo, molti venditori emettono sconti ai propri clienti per aumentare le vendite che effettuano. È più come un incentivo per il cliente a comprare di nuovo dall'acquirente. Sulla base del motivo per dare uno sconto, emergono due tipi di sconti: sconto di cassa e sconto commerciale. Questi termini potrebbero essere fonte di confusione per molte persone e quindi l'obiettivo di questo articolo è quello di differenziarli allo scopo di una più facile comprensione.



Sconto commerciale

Si tratta di uno sconto concesso dal venditore all'acquirente sul prezzo di listino della merce acquistata. L'obiettivo principale di questo sconto è aumentare le vendite incoraggiando l'acquirente a fare più acquisti e in quantità maggiori. Può essere da un produttore a un grossista o da un grossista a un rivenditore o qualsiasi altro rapporto che abbia uno come acquirente e l'altro come venditore.



Lo sconto mira anche a trattenere l'acquirente per un periodo più lungo, dando loro l'incentivo a fare nuovamente acquisti dall'acquirente. Questo sconto viene solitamente detratto dalla fattura e quindi non viene riportato nel libretto di cassa.

Sconto

Il credito è un aspetto molto importante di un'azienda. Tutte le principali preoccupazioni aziendali si basano sulle transazioni di credito. È l'aspettativa dell'azienda e la volontà del venditore che quando le merci vengono vendute a credito, il denaro venga rimborsato in anticipo. Per questo motivo, il venditore può concedere uno sconto al debitore per il rimborso del denaro in una data precedente. Questo sconto è quello noto come sconto di cassa. Lo sconto è indicato nella colonna sconto che si trova sul lato addebito di un libro cassa del venditore. Tuttavia, se sei il debitore che riceve lo sconto per il pagamento anticipato del pacco di credito, lo sconto apparirà sul lato del credito del libro cassa ma ancora nella colonna dello sconto. Lo scopo di questo sconto è incoraggiare i debitori che hanno acquistato beni a credito a rimborsare il credito in una data precedente.



Caratteristiche comuni

Sebbene lo sconto commerciale e gli sconti di cassa siano concetti diversi nella contabilità, condividono alcune caratteristiche comuni perché hanno un obiettivo finale principale nell'interesse di un'azienda. Alcune delle somiglianze sono brevemente discusse di seguito.

1. Natura

Sebbene tutte le altre caratteristiche come la base per l'emissione di uno sconto e la registrazione (o la mancanza di) nei libri contabili possano essere diverse, entrambe sono sconti, proprio come suggeriscono i nomi. Ciò implica che comportano la riduzione del costo che l'acquirente avrebbe sostenuto nell'interesse dell'impresa ottenendo un dato vantaggio che dipende dal tipo di sconto offerto.

Uno sconto è generalmente definito come un'indennità concessa per situazioni particolari. Lo sconto viene emesso dal venditore all'acquirente e quindi non si tratta di denaro reale. Piuttosto, è solo una detrazione dell'importo in contanti che il venditore deve pagare all'acquirente se soddisfano determinati criteri a seconda del tipo.



2. Parti coinvolte

Sia lo sconto commerciale che lo sconto di cassa coinvolgono lo stesso numero di parti. Ognuno di loro ha due parti coinvolte: l'acquirente e il venditore. Questo tipo di relazione può essere trovato tra produttori come venditori o creditori e grossisti come acquirenti o debitori, grossisti come venditori o creditori e rivenditori come acquirenti o debitori e così via. Le transazioni sono generalmente tra le due parti in cui l'acquirente o il debitore (a seconda che lo sconto sia rispettivamente uno sconto commerciale o uno sconto di cassa) riceve uno sconto dal venditore o dal creditore.

3. Obiettivo

Alla luce dell'obiettivo dello sconto, si può sostenere che ciascuno degli sconti ha uno scopo particolare e distinto che desiderano raggiungere ma, dopotutto, entrambi gli sconti hanno lo stesso obiettivo a lungo termine che è a vantaggio dell'azienda. Lo sconto commerciale mira a trattenere il / i cliente / i e ad incoraggiarlo a fare più acquisti aumentando così le vendite che sono un guadagno per l'azienda. Lo sconto di cassa, d'altra parte, avvantaggia anche l'azienda dando ai debitori che effettuano acquisti utilizzando il credito incentivi a pagare in una data precedente e quindi previene il rischio di problemi finanziari come il fallimento e persino il collasso dell'attività in estremi.

Differenze

Le differenze tra sconto commerciale e sconti di cassa possono essere classificate come segue:

1. Fonte

La prima e ovvia differenza deriva dall'origine degli sconti. Ciò significa le situazioni in cui gli sconti vengono concessi al cliente dal venditore. All'acquirente viene concesso uno sconto commerciale quando acquista o acquista beni secondo la politica di sconto. Uno sconto di cassa, invece, è consentito solo quando il cliente sta effettuando i pagamenti, soprattutto se è coinvolto il credito.

2. Fondazione

Questi due sconti differiscono anche in base alla quale sono consentiti. Poiché lo sconto commerciale è correlato alla merce acquistata o alle vendite effettuate, si basa sull'ammontare o sull'entità dei formatori. Più acquisti fa il cliente, maggiore sarà la tariffa e l'importo dello sconto offerto. Al contrario, lo sconto di cassa si basa sul momento del pagamento della merce acquistata. Ciò implica quindi che prima il cliente effettua il pagamento, maggiore è la tariffa e l'importo dello sconto di cassa.

3. Registrazione nei libri contabili

C'è anche una differenza nel modo in cui vengono conservati i registri di questi due conti e dove vengono conservati. Lo sconto commerciale non viene registrato nel libro cassa, né accreditato né addebitato. Lo sconto viene detratto dal prezzo di listino della merce acquistata e l'iscrizione sulle compravendite avviene con il prezzo della merce già ridotto nei libri acquisti e vendite. Tuttavia, uno sconto di cassa viene registrato nel libro dei conti come sconto. Viene registrato sul lato in dare del libro cassa dal venditore come sconto consentito e sul lato credito del libro cassa dall'acquirente come sconto ricevuto.

4. Detrazione

Questa è una differenza rispetto al luogo da cui viene detratto lo sconto. Lo sconto commerciale viene detratto dal valore in fattura avente il prezzo di listino della merce acquistata. Tuttavia, uno sconto di cassa non viene detratto dal valore della merce in fattura. Piuttosto, la detrazione viene registrata nel libro cassa come uno sconto consentito o ricevuto a seconda che si tratti rispettivamente del venditore o dell'acquirente.

5. Presentazione

Nel tracciare gli sconti, è necessario sapere quale sconto si riflette e dove. Lo sconto commerciale si riflette sul libro delle vendite o degli acquisti - sempre a seconda che si tratti del venditore o dell'acquirente - e si mostra come detratto dal prezzo di vendita o dal prezzo di acquisto. Lo sconto commerciale non viene visualizzato nel conto profitti e perdite. Tuttavia, è possibile trovare uno sconto di cassa sia sul libro cassa che sul conto profitti e perdite. Lo sconto di cassa non può essere mostrato sui libri di vendita o acquisti.

6. Politica di sconto

Questa è normalmente una decisione dell'azienda e determina come e quanto sconto viene concesso. In generale, lo sconto commerciale è offerto come misura a breve termine per promuovere le vendite ed è consentito secondo lo schema annunciato dall'azienda. Può essere concesso uno sconto su merci specifiche per promuoverne le vendite. Uno sconto di cassa, tuttavia, può essere consentito in contanti quando i pagamenti vengono effettuati immediatamente anziché utilizzare il credito, anche in base alla politica dichiarata fino ad ora dall'azienda.

Tabella 1: differenze tra sconto commerciale e sconto di cassa.

Area di differenza Sconto commerciale Sconto
fonte Viene fornito durante la vendita / acquisto di merci. Viene fornito in fase di pagamento.
Fondazione È direttamente proporzionale all'entità delle vendite / acquisti. È inversamente proporzionale al tempo impiegato prima di effettuare un pagamento.
Registra nei libri contabili Non è registrato nel libro cassa. Viene registrato nei libri vendite / acquisti. Viene registrato nel libro cassa come sconto consentito in addebito.
Detrazioni La detrazione di tale sconto viene effettuata sul valore in fattura della merce acquistata. La detrazione non viene effettuata sul valore in fattura della merce acquistata
Presentazione Può essere trovato nel libro acquisti o nel libro vendite come detrazione dal prezzo di vendita / acquisto. Non compare nei conti profitti e perdite. Può essere trovato sul lato addebito del libretto di cassa del venditore come sconto consentito e sui conti profitti e perdite.
Politica di sconto Generalmente consentita come misura temporanea di promozione aziendale o di prodotto secondo la strategia aziendale annunciata. Può essere consentito in contanti quando i pagamenti vengono effettuati tempestivamente secondo la politica dichiarata dall'azienda sebbene non sia previsto uno sconto di cassa.

Con tutto ciò in mente, ora è più facile distinguere questi due termini commerciali spesso confusi. Le differenze tra i due termini risaltano chiaramente come è stato dimostrato. La principale differenza tra i due è che uno sconto commerciale è consentito a seconda del numero di beni acquistati mentre lo sconto di cassa viene concesso in base al tempo impiegato per effettuare un pagamento per i beni acquistati.

Messaggi Popolari

Differenza tra manzo nutrito con erba e manzo nutrito con cereali

L'alimentazione dell'erba, o l'alimentazione del grano nei lotti di mangime, sono due modi diversi in cui i bovini da carne possono essere allevati. Nutrire il bestiame in modo diverso produce differenze nel

Differenza tra riccio e porcospino

La somiglianza di ricci e istrici in quanto entrambi hanno aculei spinosi ha sollevato la questione di quale sia la differenza tra questi due mammiferi.

Il coraggioso generale che ha aperto la strada al primo assalto riuscito del D-Day

A Omaha Beach, Norman 'Dutch' Cota ha dimostrato che adattabilità e grinta possono vincere il giorno in cui i piani vanno male

Differenze tra LG Optimus Pad e Samsung Galaxy Tab 10.1

un LG Optimus Pad contro un Samsung Galaxy Tab 10.1 L'Optimus Pad di LG e il Galaxy Tab 10.1 sono concorrenti diretti con specifiche molto simili. Nonostante questo,

Differenza tra Python 2.7 e 3.6

Python è probabilmente uno dei migliori primi linguaggi di programmazione ampiamente utilizzati per lo sviluppo di app web. È ancora uno degli open più grandi e ben organizzati

Differenza tra cera di paraffina e cera di candela

La cera è un ingrediente popolare utilizzato in una varietà di industrie tra cui cibo, bellezza, pelle e tessile, solo per citarne alcuni. Il più popolare come componente di