Come si è schiantato e bruciato uno dei presidenti degli Stati Uniti più intelligenti

La Grande Depressione ha fatto ridere la fiducia nell'efficienza del 'Grande Ingegnere' Herbert Hoover

Il crollo di Wall Street dell'ottobre 1929 aveva lasciato l'economia americana in rovina. Dopo un prolungato ma inefficace ottimismo alla Casa Bianca e un robusto dibattito sull'opportunità di tassare le importazioni per proteggere agricoltori e produttori americani, il 17 luglio 1930 il presidente Herbert Hoover firmò la legge tariffaria Smoot-Hawley. Più di mille economisti avevano chiesto a Hoover di non farlo, come avevano fatto il più grande industriale dell'epoca, Henry Ford - in persona - e saggi del mondo della finanza. Mi sono quasi inginocchiato per implorare Herbert Hoover di porre il veto all'asinina tariffa Smoot-Hawley, ha detto più tardi Thomas Lamont, un socio di J.P. Morgan. Quell'atto ha intensificato il nazionalismo in tutto il mondo. La saggezza attuale sostiene che Smoot-Hawley potrebbe aver messo il grande nella Grande Depressione, esportando i mali di Wall Street a livello globale e sollevando la questione del perché uno degli uomini più intelligenti mai eletti presidente degli Stati Uniti abbia commesso un errore così colossale.



Hoover, ascoltando un ricevitore radio di cristallo nel 1928, vinse un'infanzia orfana e ottenne un grande successo come ingegnere e famoso umanitario.



In poche parole, Hoover era un ingegnere e quando cose o sistemi si rompono, gli ingegneri cercano istintivamente di risolverli. Nel crollo del 1929, Herbert Hoover fece quello che aveva sempre funzionato per lui: attaccare un problema con fredda logica e caratteristica implacabile efficienza. Ma la logica e l'efficienza non sono sempre strumenti affidabili, soprattutto in politica. Mentre Hoover lottava per affrontare la crisi, che si è insinuata nella sua campagna per la rielezione, la personalità del suo ingegnere, una volta una risorsa indomabile, ha portato alla sua rovina.

Herbert Hoover è nato da genitori quaccheri il 10 agosto 1874,a West Branch, Iowa. Suo padre, il fabbro della città, morì quando il ragazzo aveva cinque anni; La madre di Herbert morì quattro anni dopo. I parenti hanno diviso i tre orfani della coppia. Herbert finì in Oregon con uno zio il cui figlio era morto di recente. La famiglia di suo zio era caratterizzata dal duro lavoro e dall'autosufficienza, caratteristiche che i giovani facevano sue. Ha iniziato a pescare a mosca, un passatempo solitario e coinvolgente emblematico della sua personalità; è diventato un hobby per la vita.

Dopo aver conseguito una laurea in geologia nel 1895 come membro della classe inaugurale della Stanford University, Hoover ha trascorso anni a estrarre oro, zinco e altri metalli in Australia, Cina e Russia. I colleghi hanno sottolineato il suo fascino per l'efficienza. Potremmo dire che non c'è un ingegnere più intelligente nei due emisferi, ha detto un collega. Nel 1908, Hoover ha avviato una società di consulenza, un passo che in seguito ha detto lo ha reso ricco come ogni uomo ha il diritto di essere. Nel 1912, mentre si stava stabilendo nella capitale finanziaria mondiale, Londra, scrisse, solo fare soldi non è abbastanza. Voleva entrare nel servizio pubblico e, come aveva detto a un vecchio amico, mettersi in gioco da qualche parte.



Hoover ha avuto la sua occasione per il grande giocoquando l'Europa entrò in guerra nel 1914. Sperando in un pugno a eliminazione diretta in Francia, le forze tedesche calpestarono il Belgio neutrale nella loro spinta verso Parigi. A nome del Belgio, l'alleato della Gran Bretagna si è schierato contro il Kaiser. Un conseguente sanguinoso stallo includeva un blocco britannico che ha causato carestie nel continente. Hoover inizialmente si è impegnata a rimpatriare i cittadini americani dall'Europa. La sua efficacia in quel compito portò l'ambasciatore americano a Londra, Walter Page, ad arruolare l'ingegnere minerario per cercare di salvare sette milioni di belgi rimasti affamati a causa del conflitto.

Hoover organizzò una Commissione per il Soccorso del Belgio e negoziò con gli inglesi per far passare le derrate alimentari e le forniture umanitarie attraverso il loro blocco. Convinse i tedeschi a consentire la distribuzione di soccorsi in tutto il Belgio, promettendo che le merci non sarebbero andate all'esercito tedesco. I belgi hanno soprannominato i punti vendita del programma ristoranti Hoover. Durante il 1914-18, l'operazione di Hoover raccolse quasi 1 miliardo di dollari e sfamò nove milioni di persone ogni giorno in Belgio e nel nord della Francia. In tutta la regione i segnali stradali portano ancora il suo nome.

La prima possibilità di Hoover di ottenere un grande lavoro fu durante la prima guerra mondiale, quando gli fu affidato il compito di nutrire i belgi che morivano di fame a causa del blocco britannico contro la Germania. Le stazioni di alimentazione divennero note come ristoranti Hoover. (Libreria del Congresso)

Alla fine della guerra, presidente Woodrow Wilson,notando i talenti di Hoover, lo chiamò amministratore alimentare nazionale, incaricato di coordinare la produzione agricola nazionale. Nel 1919 Hoover fondò l'American Relief Administration, destinata a combattere la fame nell'Europa devastata dai combattimenti. Nel 1922, quattro anni dopo che un armistizio pose fine alla prima guerra mondiale, quell'entità trasportava ancora provviste a est, fornendo ampio soccorso alla carestia nell'Unione Sovietica dilaniata dalla guerra civile, dove la gente di Hoover nutriva più di 10,5 milioni di russi ogni giorno. Hai salvato dalla morte tre milioni e mezzo di bambini, cinque milioni e mezzo di adulti, scrive l'autore russo Maxim Gorky in una lettera a Hoover. Non conosco alcun risultato che in ... grandezza e generosità possa essere paragonato al sollievo che hai effettivamente ottenuto.



L'umanitarismo ha reso Herbert Hoover un nome familiare in tutto il mondo. Divenne noto come il grande ingegnere. I partiti politici americani facevano a gara per arruolarlo come candidato. Nel 1920, tra i democratici si parlò di collaborare con Hoover con il giovane Franklin D. Roosevelt. Hoover è certamente una meraviglia, ha detto Roosevelt. Vorrei poterlo nominare presidente degli Stati Uniti. Non potrebbe essercene uno migliore. Ma Hoover abbracciò il GOP, e nel 1920 i repubblicani Warren Harding e Calvin Coolidge sconfissero il biglietto democratico di James Cox e Roosevelt. Nel 1921 Harding nominò il Grande Ingegnere suo segretario al commercio. Quella poliomielite estiva mise a terra Franklin Roosevelt.

In pubblico estremamente riservato, persino timido, Hoover era mal equipaggiato per la parte politica del servizio pubblico. In privato poteva essere caloroso e premuroso, ma la sua implacabilità e intensità potevano farlo sembrare distaccato. Se durante una conversazione gli venisse un pensiero convincente, potrebbe alzarsi e andarsene, lasciando il suo compagno a metà frase.

Mentre la nazione si stava industrializzando nei primi anni '20, una moda si sviluppò per le teorie di Frederick Taylor, il padre dell'ingegneria industriale. La presidenza di Harding è stata tutta una questione di affari, esemplificata dal banchiere Andrew Mellon in qualità di segretario al tesoro. Al Commerce, una volta una burocrazia arretrata, Hoover ha rifuso l'agenzia. In contrasto con l'approccio litigioso al business dell'amministrazione Wilson, Hoover ha perseguito la partnership, accogliendo con entusiasmo le raccomandazioni di Taylor in merito alla semplificazione delle normative e allo sviluppo di standard per aiutare le aziende americane a funzionare meglio, soprattutto all'estero.



Hoover ha lavorato incessantemente per creare governo e industriapiù efficiente. Ha lanciato il Bureau of Standards, che risale alla fondazione della nazione, in un colosso business-friendly, orientando il venerabile ufficio verso la standardizzazione dei prodotti per ottenere semplicità nella produzione, nel controllo dell'inventario e nella distribuzione. Come esempio di un settore che necessita di semplificazione, ha sottolineato che i lavori in pietra americani stavano commercializzando pietre per lastricati in 66 dimensioni, creando un miscuglio di stampi, metodi di manipolazione e gestione dell'inventario. Il segretario al commercio aveva il suo personale pettine l'industria per inefficienze simili. Il passo successivo è stato quello di stabilire standard per eliminare le ridondanze, come chiodi e chiodini (428 dimensioni), pale (4.460 tipi), bulloni (1.500), lamiera d'acciaio (1.819 dimensioni e calibri), lime e raspe (1.351 stili), recinzioni di filo metallico (552 stili), serbatoi di acqua calda (120 modelli), trappole idrauliche (1.114), pennelli (480) e bottiglie di latte (49), tra migliaia di linee di prodotti sovraccariche.

Dopo la guerra, il Grande Ingegnere iniziò a lavorare per standardizzare l'industria statunitense e iniziare la costruzione della diga del fiume Colorado che avrebbe portato il suo nome. (Libreria del Congresso)

I sette stati occidentali alimentati dal fiume Colorado erano da tempo in disaccordo su come sfruttare al meglio quell'enorme ruscello come fonte di acqua ed energia. Hoover ha negoziato un accordo per arginare il Colorado, ponendo fine alla controversia decennale. Anni di lavoro, la diga fin dall'inizio è stata chiamata per lui. Nella primavera del 1927, il fiume Mississippi si allagò catastroficamente, inondando 27.000 miglia quadrate e sfollando centinaia di migliaia di persone; 250 sono morti. Hoover è stato chiamato a organizzare un gigantesco sforzo di soccorso.

La Grande Guerra ha spinto l'Americanei ruggenti anni Venti, un decennio di proibizionismo ed esuberanza al limite della mania. Dal 1922 in poi, il mercato azionario americano in gran parte non regolamentato è cresciuto annualmente di quasi il 20%. Molti investitori stavano acquistando a margine, acquisendo azioni con un acconto di appena il 10 percento.

Nell'agosto 1923, il presidente Warren G. Harding morì improvvisamente. Il vicepresidente Calvin Coolidge, un sostenitore del piccolo governo, gli succedette. Nel 1928, Coolidge sorprese il suo partito e la nazione rifiutandosi di cercare un secondo mandato tutto suo. Hoover non si era mai candidato alle elezioni, ma il suo nome veniva fuori sempre più spesso come possibile candidato. Molti capi repubblicani dubitavano delle sue credenziali di laissez-faire, ma l'assoluta popolarità fece del Grande Ingegnere la scelta logica del partito. Accettando la nomina a Kansas City, Hoover ha salutato l'individualismo americano e ha espresso la fiducia che l'efficienza ingegneristica significherebbe un trionfo finale sulla povertà.

Negli anni '20, Hoover servì come amministratore alimentare nazionale, coordinando la produzione agricola domestica e fornendo sollievo dalla carestia a milioni di europei durante la guerra civile russa. (Sito storico nazionale di Herbert Hoover)

Nonostante la sua scarsità di esperienza politica, nel novembre 1928 Hoover prese il 58% dei voti popolari contro il democratico Al Smith, un margine senza precedenti. Parlando alla sua inaugurazione, il vincitore ha rivelato un'inaspettata vena di pensiero progressista. La regolamentazione dell'impresa privata e non la proprietà o il funzionamento del governo è la via da seguire giustamente nella nostra relazione con gli affari, ha dichiarato il nuovo presidente, approvando la rigida applicazione delle leggi che si rivolgono all'industria e ai servizi pubblici come la base stessa delle pari opportunità e della libertà dal dominio per tutta la nostra gente ... non ho paura per il futuro del nostro paese. È luminoso di speranza.

Il governatore di New York Al Smith si aspettava di scappare con le elezioni presidenziali del 1928. (Foto di David J. e Janice L. Frent / Corbis tramite Getty Images)

Entrato in carica nel marzo 1929, Hoover andò a lavorarecon velocità caratteristica. A livello internazionale, si è mosso per migliorare le relazioni con l'America Latina, che era stata ferita da un secolo di politica americana radicata nel destino manifesto, una fede laica nel trionfalismo americano. Sul piano interno, la preoccupazione per la disuguaglianza finanziaria ha portato Hoover a chiudere le scappatoie fiscali e creare il Farm Board per stabilire per i nostri agricoltori un reddito pari a quello di altre professioni. Poco dopo aver prestato giuramento, Hoover e la moglie Lou hanno acquistato un pacco 100 miglia a sud della capitale sul fiume Rapidan, nelle Blue Ridge Mountains della Virginia, su cui costruire un rifugio per le vacanze. Gli Hoover, che avevano vissuto in molti campi minerari rudi, pagarono 1.045 dollari per il sito di 109 acri e altri 23.000 dollari per i materiali per erigere una capanna rustica e annessi costruiti dagli equipaggi dei Marines statunitensi supervisionati dalla signora Hoover; col tempo, la coppia ha organizzato la costruzione di una scuola per servire i bambini della zona. A Camp Rapidan, lontano dal trambusto e dal clamore di Washington, Hoover poteva interagire con la gente del posto e guadare il fiume e fare ciò che amava di più: il pesce volante in un ambiente la cui lontananza gli ricordava i suoi giorni come ingegnere minerario anonimo nell'Outback.

L'introspettivo Hoover e sua moglie Lou si sono divertiti a ritirarsi nella loro rustica proprietà sul fiume Rapidan in Virginia. (Foto di Gamma-Keystone tramite Getty Images)

Martedì 29 ottobre, il mercato azionario è crollato, innescando il caos nazionale, poi internazionale. Entro il 2 novembre gli investitori avevano perso una somma equivalente a quanto gli Stati Uniti avevano speso combattendo la prima guerra mondiale. Con l'avanzare del mandato di Hoover, la produzione industriale americana si è ridotta di oltre la metà. Le azioni hanno perso il 90% del loro valore, cancellando i risparmi di una vita di milioni di famiglie.

Il reddito disponibile è sceso di quasi un terzo. Un americano su quattro non aveva un lavoro: 13 milioni di famiglie non avevano uno stipendio.

Il segretario al Tesoro Mellon ha consigliatoquel Martedì Nero non era che una correzione in ritardo; il mercato presto si sarebbe riequilibrato, prevedeva. Hoover non era d'accordo. Come ingegnere, vedeva il mondo in termini binari; quando un meccanismo si è rotto, l'hai riparato. Ha esortato le aziende a non licenziare i lavoratori o tagliare i salari, nonostante la sconcertante perdita di domanda. Ha deportato più di 500.000 lavoratori migranti in Messico, sperando erroneamente che gli americani sarebbero entrati nel loro lavoro. In linea di principio, ha rifiutato di utilizzare i dollari federali per il soccorso pubblico. Volendo che gli americani tornassero al lavoro piuttosto che diventare dipendenti dai sussidi, Hoover ha incoraggiato progetti di lavori pubblici statali e federali come la grande diga in costruzione sul fiume Colorado. Gli americani terrorizzati, presi da una tempesta economica senza precedenti, cercavano una leadership che non guidasse con fredda competenza tecnica, ma con un'aria di ottimismo, compassione e calore, l'opposto di Herbert Hoover.

Il tentativo di intervento per lo più sconsiderato di Hoover, lo Smoot-Hawley Act, ha imposto dazi sulla maggior parte delle importazioni. Hoover ha difeso questo progresso progressivo come un modo per rimediare alle disuguaglianze. Piuttosto che rafforzare l'economia, la legge protezionistica l'ha indebolita.

Altre nazioni si sono vendicate. Le vendite di merci americane all'estero avvizzirono. Le tariffe peggiorarono i problemi interni ed esportarono la depressione.

Hoover iniziò ad agire con più forzaper affrontare il cedimento dell'economia solo dopo anni in cui le aziende muoiono e le aziende agricole cadono in preclusione. Nel gennaio 1932, allo scadere del suo primo mandato, intraprese una serie di stimoli. Nella speranza di aumentare l'occupazione incoraggiando la costruzione, prevenendo un'ondata di pignoramenti di aziende agricole e rafforzando le banche, ha fondato la Reconstruction Finance Corporation per concedere prestiti a istituzioni finanziarie, ferrovie e altre imprese. Un mese dopo, ha firmato il Glass-Steagall Act, una misura di riforma bancaria. Ha rilasciato 750 milioni di dollari in riserve auree per sottoscrivere ulteriori prestiti alle imprese. A luglio, ha firmato la legge sui soccorsi di emergenza e la costruzione, che ha finanziato opere pubbliche e progetti infrastrutturali a livello nazionale. La legge prevedeva anche prestiti a società private per costruire alloggi a basso costo per i poveri: il debutto degli alloggi federali a basso reddito. Hoover ha insistito sul Farm Board per creare la Grain Stabilization Corporation, un meccanismo governativo che avrebbe tentato di rafforzare il mercato dei cereali pagando prezzi superiori a quelli di mercato. Tuttavia, quel programma ha avuto l'effetto opposto. Gli agricoltori sperano di incassare piantine e coltivazioni di grano, indebolendo ulteriormente i prezzi delle materie prime agricole.

Sempre l'ingegnere, Hoover ha cercato di bilanciare ogni equazione, compreso il bilancio federale. Firmando il Revenue Act del 1932, aumentò le tasse su tutti i redditi; il tasso massimo è salito dal 25% al ​​63%. Ma stava alzando i tassi in un ambiente di scarsi profitti. Nel 1931 il gettito fiscale federale era stato di 834 milioni di dollari. La cifra del 1932 era di 427 milioni di dollari; 1933, 353 milioni di dollari.

Tra i peggiori fallimenti dell'amministrazione Hoover c'è stata la decisione di inviare polizia e soldati per sfrattare i veterani impoveriti dell'Esercito Bonus dai loro campi a Washington DC. (Foto di Underwood Archives / Getty Images)

Gli anni Venti e il loro prospero ottimismoora sembrava un sogno. Nell'estate del 1932 più di 17.000 veterani della prima guerra mondiale marciarono su Washington, DC, chiedendo che i bonus promessi per il servizio militare, che sarebbe stato distribuito nel 1945, venissero pagati immediatamente. I manifestanti si sono accampati intorno alla capitale. La tensione sulla presenza degli ex pasticceri ha portato alla violenza in cui la polizia cittadina e le truppe dell'esercito americano, utilizzando veicoli blindati, hanno cacciato i veterani dai loro habitat disordinati. Tra le immagini di questa agitazione, l'aria di distacco di Hoover suonava molto male. Altri a livello nazionale emularono l'Esercito Bonus, erigendo Hoovervilles, tendopoli improvvisate popolate dalle legioni di famiglie di disoccupati e senzatetto.

Hoover, avatar della massima efficienza, stava ora lottando per tenere unita la nazione, un compito aggravato dalla sua apparente incapacità o riluttanza a relazionarsi con le persone a livello personale.

Hoover aveva queste grandi capacità, ha detto lo storico Jonathan Alter. Probabilmente era uno dei tre o quattro presidenti americani più brillanti in termini di QI, ma in termini di ciò che chiamano EQ, la sua intelligenza emotiva, la sua capacità di relazionarsi con le persone e di intuire ciò che stavano pensando e rispondere a loro, era nel gruppo più basso.

Hoover corse per la rielezione nel 1932assediata da un'economia in caduta libera e da una popolazione abbandonata, di fronte a un avversario di stile personale e accortezza politica senza precedenti. Un patrizio della Hudson Valley, ex assistente segretario della Marina, candidato alla vicepresidenza fallito, governatore di New York e sopravvissuto alla poliomielite, Franklin Delano Roosevelt una campagna intelligente e iperbolica . Ha indicato Hoover come il candidato della dissolutezza e del grande governo, accusando l'incumbent non solo di spese sconsiderate e stravaganti, ma di indebolire il potere locale e statale per concentrare il controllo di tutto a Washington il più rapidamente possibile. Deridando gli sforzi di Hoover per la ripresa, il compagno di corsa di FDR, il membro del Congresso del Texas John Nance Garner, ha affermato che Hoover stava guidando il paese lungo la via del socialismo.

Con l'aggravarsi della depressione, i senzatetto si radunarono nelle baraccopoli chiamate Hoovervilles come questa a Manhattan. (Everett Collection Historica / Alamy Stock Photo)

Roosevelt ha respinto il background professionale dell'operatore storico. La presidenza ... è più di un lavoro di ingegneria, efficiente o inefficiente, ha detto il democraticoIl New York Times. È soprattutto un luogo di leadership morale. Dichiarandosi un ingegnere, il gioviale newyorkese, che aveva scelto come tema della campagna Happy Days Are Here Again, giurò, se eletto, di applicare semplici regole di condotta umana.

Hoover on the hustings ha consegnato un ronzio di monologhi apparentemente infiniti, un rifugiato nel deserto politico lontano dalla sua zona di comfort professionale. Cercando di ammorbidire il suo discorso rigido, gli assistenti lo pregarono di alleggerire ma Hoover, ignaro delle sfumature della vita politica, credeva che il suo messaggio fosse più importante della sua prestazione come messaggero. Dopo aver visitato il presidente per cercare fondi per la sua scultura in pietra in corso sul Monte Rushmore, lo scultore Gutzon Borglum ha detto: 'Se mettessi una rosa in mano a Hoover, appassirebbe'.

Come gli americani andavano alle urnel'8 novembre 1932, Hoover si aspettava che la nazione ricompensasse il suo approccio diretto e il duro lavoro alla crisi economica e respingesse il rivale che considerava superficiale e superficiale. Con grande stupore di Hoover, Roosevelt lo ha sconfitto con una frana che è stata maggiore della vittoria da record di Hoover di quattro anni prima.

Cartoon lampoons i tentativi del presidente Hoover di spiegare il suo programma di soccorso agricolo a un contadino mentre i tempi duri, raffigurati come uccelli, incombono su uno spaventapasseri inutile. (Foto di MPI / Getty Images)

Si attendeva un'ultima indegnità. Con il giuramento di Roosevelt a distanza di settimane, orde di clienti bancari nervosi iniziarono a svuotare i conti di risparmio, mettendo in pericolo il sistema finanziario. Il 17 febbraio 1933, un disperato Hoover scrisse a Roosevelt esortandoli a dichiarare congiuntamente un giorno festivo la chiusura temporanea delle banche per calmare la popolazione. FDR, che in seguito ha affermato che la sua risposta doveva essere andata persa, non ha risposto per 12 giorni. Quando lo fece, il presidente eletto chiamò inutile un giorno festivo. Il 4 marzo Roosevelt ha prestato giuramento; il 6 marzo ha dichiarato un giorno festivo. Furioso e sentendosi pubblicamente tradito, Hoover poteva solo stufare in privato.

Roosevelt ha seguito i suggerimenti di Hoover fino a quando, vedendo pochi progressi, ha compiuto passi più radicali, anche se nella stessa direzione. Una volta ho stilato un elenco delle iniziative del New Deal iniziate durante gli anni di Hoover come segretario al commercio e poi come ha scritto il presidente, economista e consigliere di FDR Rexford Tugwell. Il New Deal doveva molto a ciò che aveva iniziato.

Dopo la sua sconfitta , Hoover tentò ostinatamente di farsi strada con gli artigliper ignominia. Molto fastidioso Roosevelt, ha preso il circuito dei discorsi attaccando il radicalismo del New Deal. In un flusso di saggi e libri, ha predetto che la politica estera di Roosevelt avrebbe portato a un'altra guerra mondiale. Il mondo entrò di nuovo in guerra, anche se non nel modo in cui Hoover aveva previsto.

Hoover rimase nel deserto fino al 1945 quando, con l'Europa di nuovo in macerie, il presidente Harry Truman chiese e ottenne il suo aiuto nell'organizzazione di soccorsi per la fame nel continente, nonché i consigli di Hoover sulla ricostruzione delle economie distrutte delle nazioni dell'ex Asse.

Il democratico Franklin Delano Roosevelt a Topeka, Kansas, durante la campagna elettorale del 1932, si rivolgeva agli agricoltori americani e diceva loro che il New Deal avrebbe funzionato anche per loro. (Foto di Universal History Archive / Getty Images)

Nel 1947, rendendosi conto che la gigantesca burocrazia creata dal New Deal e da un'altra guerra mondiale doveva adattarsi alla pace e alla prosperità, Truman arruolò anche Hoover per rendere più efficiente il ramo esecutivo. In mezzo a feroci lotte intestine tra i New Dealer che vogliono preservare l'eredità di FDR e i conservatori intenzionati a cancellarla, Hoover ha presieduto la Commissione per l'organizzazione del ramo esecutivo. La Commissione Hoover ha realizzato riforme bipartisan che Truman ha affermato erano tra i suoi risultati più significativi. Anni dopo, parlando alla dedicazione della Hoover Presidential Library nel West Branch, Iowa, Truman disse: 'Sento di essere uno dei suoi amici più cari e lui è uno dei miei più cari amici'.

Quando Herbert Hoover, 90 anni, morì nel 1964, i suoi primi successi ottennero il dovuto.Il New York Timesha scritto: Ha sfamato più persone e salvato più vite di qualsiasi altro uomo nella storia.

Messaggi Popolari

Differenza tra sospensione e soluzione

Sospensione vs soluzione La chimica è la scienza fisica che si occupa della materia e dei cambiamenti che subisce durante le reazioni chimiche. Ha a che fare con

Differenza tra ipomania e mania

Il disturbo bipolare è un disturbo psichiatrico le cui caratteristiche principali sono gli sbalzi d'umore estremi. Questi sbalzi d'umore vanno da depressione estrema e mancanza di

Nessuna pietà a Malta

Nel 1565 Jean de la Valette ei Cavalieri di San Giovanni difesero l'isolata roccaforte del Mediterraneo da un assedio ottomano usando polvere da sparo, acciaio, nudo

Differenza tra amorale e immorale

Amoral Vs Immoral Amoral e immoral sono due termini diversi che hanno significati diversi. Sfortunatamente, molti li percepiscono come uno e lo stesso. Per chiarire il file

Henson Studios: Kermit canalizza Charlie Chaplin su La Brea

HENSON STUDIOS onora il costruttore di uno dei lotti di produzione più antichi di Los Angeles vestendo Kermit the Frog come il piccolo vagabondo di Charlie Chaplin. Nel 1917, quando il

Arsenal | Carri armati T-59 di NVA

Verso le 8.30 del 16 aprile 1975, un battaglione di fanteria meccanizzata rinforzata delle truppe dell'esercito del Vietnam del Nord colpì il 5 ° esercito della Repubblica del Vietnam.